fbpx
16 Novembre 2020

How to: utilizzare Facebook ads in maniera strategica

Categoria:
Facebook ads

La pubblicità su Facebook è un modo importante per entrare in contatto con il tuo pubblico, in più le funzionalità di micro-targeting di Facebook ti consentono di raggiungere il tuo pubblico con precisione. È quindi importante scegliere il tipo di annunci di Facebook e le opzioni di targeting giuste così da ottenere i migliori risultati.

Scegli con cura il tuo obiettivo

La prima cosa da fare è accedere a Facebook Ads Manager e selezionare la scheda Campagne: Facebook offre 11 obiettivi di marketing in base all’obiettivo principale.
E’ necessario scegliere con cura l’obiettivo che si vuole raggiungere, in modo che gli step successivi possano essere coerenti e in modo che Facebook possa aiutarci nel posizionamento giusto.  

La targhettizzazione: un passaggio fondamentale

Sarà necessario assegnare un nome alla campagna pubblicitaria e scegliere quale pagina promuovere. 
Subito dopo si sceglierà il pubblico di destinazione degli annunci!
Questo è un passaggio fondamentale. Come abbiamo detto in articoli precedenti, costruire un pubblico potenziale è imprescindibile per trovare il pubblico reale più corretto!

La prima opzione è aggiungere un pubblico personalizzato di persone che hanno già interagito con l’attività su Facebook (o comunque online) o offline.
Ci sono tantissimi item da selezionare come: la località di destinazione, l’età, il sesso e la lingua. Bisogna tenere d’occhio l’indicatore delle dimensioni del pubblico sulla destra dello schermo, che dà un’idea della potenziale copertura dell’annuncio. 

Si vedrà poi anche un numero stimato di “copertura potenziale” alla pagina. Queste stime saranno più accurate se si è già eseguito campagne in precedenza, poiché Facebook avrà più dati con cui lavorare.

Qui arriva il momento del targeting dettagliato. Un targeting efficace è la chiave per massimizzare il ROI e non mancano i modi per indirizzare il pubblico utilizzando Facebook Ads Manager. 

Targeting dettagliato: questo campo si usa per includere o escludere specificamente persone in base a dati demografici, interessi e comportamenti. Si può essere davvero specifici qui.

I posizionamenti degli annunci di Facebook

Grazie all’impostazione di Facebook è possibile scegliere dove compariranno i nostri adv. Se non si conosce la pubblicità su Facebook, la scelta più semplice è utilizzare i posizionamenti automatici. Quando si seleziona questa opzione, Facebook posizionerà automaticamente gli annunci quando è probabile che ottengano i migliori risultati.

Budget e creazione dell’annuncio

A questo punto possiamo scegliere quanto vogliamo spendere per la campagna pubblicitaria su Facebook. Si può scegliere un budget giornaliero o per tutta la campagna, quindi impostare le date di inizio e fine se si desidera pianificare l’annuncio in futuro o scegliere di renderlo attivo immediatamente.

A questo punto si sceglierà il formato dell’annuncio, si inserisce il testo e i componenti multimediali per l’annuncio. I formati disponibili varieranno in base all’obiettivo della campagna selezionato all’inizio. Non preoccupatevi sarete guidati step by step dalla stessa piattaforma.

Monitorare e ottimizzare le prestazioni di Facebook ads

E’ necessario, infine, monitorare attentamente il rendimento delle campagne nella dashboard di Facebook Ads Manager. Se una campagna non sta andando bene, è possibile interromperla e crearne un’altra più performante! 

Vuoi saperne di più e affidarti a dei professionisti? Conttatta i Fabbricanti Del Web e costruiremo con te un piano adatto alle tue esigenze! 

Potrebbe interessarti anche...

Contattaci per una consulenza gratuita.

Invia ora